Regenerative Company

Gestire una crisi aziendale è un intervento delicato che deve tenere conto di ogni elemento correlabile alla storia, l’etica, la reputazione dell’azienda nei suoi mercati di riferimento e nei contesti in cui opera.

Mettere insieme istituzioni e sindacati ai vari livelli, condividere obiettivi, attenuare le tensioni, salvaguardare l’occupazione, coniugando le esigenze e le opportunità dell’impresa con quelle del territorio, è questo un modo “rigenerativo” per uscire dalla crisi. Affianchiamo l’impresa per favorire il convergere degli stakeholder verso un unico obiettivo, individuare soluzioni creative, produrre politiche attive del lavoro, a vantaggio dell’impresa e dello sviluppo del territorio. È il nostro modo di superare i momenti difficili generando nuove opportunità lavorative e di business, affinché la crisi si trasformi in occasione per rigenerare l’impresa e continuare a prosperare.

Ristrutturare non è l’unica soluzione.
Rigenerare è un risultato duraturo, moltiplicatore di risorse, costruttore di nuove opportunità, etiche e sostenibili.

Le nostre risorse:

Analisi delle cause della crisi, delle variabili socio-economiche e delle interazioni dell’impresa con gli stakeholder.

Supporto all’imprenditore o all‘amministratore delegato nell’elaborare un piano industriale credibile in grado di predeterminare un percorso e una visibilità per superare le difficoltà nel medio-lungo periodo (non oltre i tre anni).

Affiancamento al team di direzione, per la ricerca di condizioni che sostengano il progetto aziendale e aiutino l’impresa a rilanciarsi e ristabilire un equilibrio sul territorio, senza stravolgere gli obiettivi del piano, spesso di forte impatto emotivo sulle persone.

Facilitare la convergenza dell’impresa e degli stakeholder verso soluzioni creative in grado di produrre politiche attive del lavoro e sviluppo sul territorio.

schema-regenerative